elementi di base: la creatività in sintesi. Origini, processi.
creatività negletta La creatività negletta nel paese che fu il più creativo del mondo

Creatività e creativo erano fino a pochi anni fa, qui in Italia, parole impronunciabili. Tali da evocare, nella migliore delle ipotesi, persone e attività vanitose e modaiole, e nella peggiore un’ampia gamma di comportamenti non solo irritanti ma disdicevoli (la finanza creativa, per dire truffaldina. Le soluzioni creative, per dire abborracciate, improbabili e inefficaci). Storicamente del tutto differenti l’attenzione e l’atteggiamento di altri paesi, e specie del mondo anglosassone, in primis gli Stati Uniti ma non solo, verso l’idea stessa di creatività intesa come motore del progresso umano: la preziosa e peculiare attitudine degli individui a scovare soluzioni nuove, a scoprire elementi e connessioni sconosciute, a sperimentare e a inventare.

Le idee sul produrre idee È un parroco scozzese, William Duff, a pubblicare nel 1767 An Essay on Original Genius, il primo trattato che prova a indagare le dinamiche della creatività. È l’inglese Francis Galton, scienziato eclettico, antropologo, cugino di Darwin e pioniere della biometria a formalizzare per primo la distinzione tra nature e nurture, cioè tra eredità e ambiente, e a segnalare, in Hereditary Genius, quanto l’educazione può nel bene e nel male influenzare l’esprimersi  del talento. Risale agli inizi del secolo scorso una delle prime, e forse ancor oggi la più convincente fra le moltissime definizioni di “creatività”: fa capo al grande matematico francese Henri Poincaré, che nel 1906, in Scienza e metodo, parla di trovare connessioni nuove, e utili, tra elementi distanti tra loro. Pochi anni dopo è il tedesco Wolfgang Köhler, uno dei fondatori della Psicologia della Gestalt, a coniare il termine insight per definire l’illuminazione creativa e a intuirne la natura istantanea e inattesa. Val la pena di ricordare che […continua]

Immagine 28
Creatività: che cosa vuol dire

La creatività è uno stile di pensiero che si esprime in processi mentali caratteristici. Procede essenzialmente per associazioni tra idee, concetti, fatti, e dà origine a idee e concetti nuovi,...

Immagine 30
Poincaré: una definizione di creatività

Henri Poincaré (1854/1912), francese, matematico, fisico, astronomo e filosofo della scienza, grande divulgatore, è l'ultimo grande sapiente dell'Ottocento e il primo scienziato del Novecento....

Animali creativi
Animali creativi: sì, ma quali, e quanto diversi da noi?

Esistono animali creativi, e in che modo si manifesta la loro creatività? Certo: la creatività è un'attitudine specificamente umana. Ma non esclusivamente umana. Anche gli animali possono produrre...

più creativi degli animali
Perchè siamo più creativi degli animali?

Siamo più creativi degli animali, è evidente, e lo siamo sia sotto il profilo qualitativo che quantitativo. Che gli esseri umani siano sempre più creativi degli animali, scimmie comprese, anche...

fattori successo creativo
Successo creativo individuale: ecco i fattori che lo determinano

Da dove nasce il successo creativo di una persona? La creatività è un tratto saliente del comportamento umano. Tutti noi siamo - almeno un po' - creativi.
 Ma per determinare il successo creativo...

creativita psiche
Creatività e psiche: Freud, Jung, Arieti, Hillman

Freud, nel suo Studio autobiografico, dice apertamente che la psicoanalisi non può far nulla per chiarire l'essenza del dono artistico, né può spiegare i mezzi con i quali l'artista lavora, cioè...

innovazione
Come si esprime la creatività: i modelli del processo creativo

La descrizione più nota del processo creativo è quella per fasi successive proposta dallo psicologo ed educatore inglese Graham Wallas con Richard Smith, autori del testo The art of...

la creatività diventa innovazione
Come la creatività diventa innovazione

Secondo un'indagine del Sole24Ore, più di due imprenditori su tre considerano creatività/innovazione e responsabilità come valori fondanti della cultura d'impresa. Anche se i motivi per cui...

sviluppare creativita
Sette raccomandazioni per sviluppare la creatività

1 - Restituire senso alla parola “creatività” Non è creativo ciò che è strano, o trasgressivo o stravagante o diverso e basta. Gli italiani, specie i più giovani – ce lo dicono le...

scrittura creativa
A proposito di scrittura creativa

di Annamaria Testa. La definizione scrittura creativa mi mette in imbarazzo. Certo: è un modo semplice per indicare il tipo di scrittura che è propria di un romanzo, un racconto, una poesia, una...

1
Cerca in Nuovo e Utile
47 queries in 1,100 seconds.