Il meglio del meglio del 2011. Innovazione, tech, scienza, impresa...


Qui trovate la seconda parte della raccolta di cose rilevanti del 2011 (la prima parte vi presenta musica, film, foto, editoria… ed è qui).

Cominciamo con l’innovazione: Fast Company seleziona le 50 aziende più innovative del 2011. Business Insider, invece, segnala 20 startup davvero brillanti, tutte avviate, finanziate e con buone prospettive.
Time Magazine sceglie le 50 migliori invenzioni (ecco la lista tradotta da Wired): si va dalla foglia artificiale al Li-fi (tecnologia wireless basata sulla luce invece che sulle onde radio), alla canzone più rilassante del mondo (ascoltatela), all’aereo ultraleggero a energia solare.
Guardate i 100 prodotti dell’anno per Pc World, selezionati tra consumer electronics e software. E, se smanettate almeno un po’, eccovi 208 programmi gratuiti scelti da Pc Magazine. Per iPhone e iPad, Apple segnala la migliore app e il miglior gioco.
Se avete un figlio piccolo, un fratellino o un nipote forse vi interessano i migliori giocattoli. Sorpresa: due su cinque consistono in blocchi di legno (secondo alcuni studi, dice Slate, stimolano le abilità matematiche e linguistiche dei bambini. Che, presumibilmente, da grandi diventeranno a loro volta campioni  di innovazione).
Infine, il Guardian riassume e racconta con un articolo e una gallery un anno di ricerche scientifiche. Dai neutrini ai sorprendenti lavori sul grafene: prestissimo, pare, lo troveremo in tutti i computer.
Infine, per allargare ulteriormente le prospettive al regno animale, alla storia, al cosmo, le 10 maggiori scoperte secondo National Geographic, dalle formiche zombie ai pianeti dove la vita potrebbe anche esistere, allo squalo ciclope.
Buon anno a tutti.

Inserisci un commento al post

Cerca in Nuovo e Utile
31 queries in 1,506 seconds.